Sensori di pressione iTPMS

A differenza dei sistemi TPMS attivi o diretti, i sensori indiretti iTPMS devono la loro economicità alla totale assenza di nuovi componenti aggiuntivi sull’auto.
Si tratta di una tecnologia software molto piu economica dei sensori TPMS (e senza manutenzione) che analizza i dati provenienti da sensori già installati sull’auto e condivisi da ABS ed ESC.

Con questo tipo di sistema la pressione degli pneumatici viene “rilevata” non in valore effettivo ma da una analisi legata al numero di giri della ruota in un dato intervallo di tempo. Il principio, in parole povere, è che una ruota sgonfia fa più giri rispetto ad un valore di riferimento e, analogamente, una ruota troppo gonfia ne fa meno.
In uno scenario di questo genere è intuibile che, a veicolo fermo, non sarà possibile verificare la pressione degli pneumatici.

Nell’abitacolo dell’auto è presente un pulsante di reset che ha la funzione di fissare il valore di riferimento ogni qual volta che gli pneumatici vengono portati alla corretta pressione.

16 Feb 2018

Maggiori chiarimenti?

Confrontati direttamente con chi ha Grandland X ed ha rilevato in prima persona ciò che viene descritto in questo articolo.