Funzionamento videocamere

La videocamera posteriore, per l’assistenza alle manovre, si attiva in automatico quando viene innestata la retromarcia. Più precisamente, si attiva tutto il sistema di visione automatico previsto con il Park&Go Pack e, innestando la marcia in avanti, si attiverà la telecamera anteriore. Questa modalità permette anche di mostrare, nel riquadro laterale, la visione in pianta dell’area ricostruita dal software che combina la visione delle 2 telecamere.

La visione automatica può anche essere modificata manualmente, ad esempio passando alla visione a 180° (utile in uscita da vialetti o tunnel in cui non si ha buona visuale laterale)

Inoltre il sistema di visione può anche essere attivato manualmente con la modalità “Assistenza al parcheggio”, per tutti quei casi in cui si ha necessità di monitorare ciò che circonda la vettura come, ad esempio, per avvicinarsi a muretti bassi, fare manovre in garage, avvicinarsi ad ostacoli non percepibili dai sensori, ecc.

In sintesi, l’attivazione del sistema è automatica con la retromarcia o manuale tramite il menù. Una volta avviato il sistema attiva automaticamente la videocamera in funzione della direzione di marcia con la possibilità di intervenire manualmente, impostando il tipo di visione desiderato.

13 Feb 2018

Maggiori chiarimenti?

Confrontati direttamente con chi ha Grandland X ed ha rilevato in prima persona ciò che viene descritto in questo articolo.